Wide image
Avatar
(5,0 su 2 recensioni)

Rosy Anoush Svazlian-soprano lirico

cantante lirica

Informazioni

Non disponibile

Formazione e membri

Formazione:

  • Solista

Membri:

Rosy Anoush Svazlian
 -  Voce solista

Cachet

250 - 500

Descrizione

Nata a San Francisco, California, è figlia d’arte e proviene da una famiglia armena dalle forti tradizionali artistico-musicali. Nel 2004 decide di completare la sua formazione in Italia, dove frequenta con successo il Conservatorio “Giuseppe Verdi” di Milano, conseguendo il diploma in canto con i maestri Gianni Mastino ed Adalberto Tonini. Partecipa nel contempo a numerose produzioni operistiche e si esibisce in recital solistici in Italia ed all’estero. Le performance piu’ significative in questo periodo sono rappresentate da “L’opera da tre soldi,” (Jenny Diver e Lady Di) K. Weil, “Il piccolo Spazzacammino” (Rose) B. Britten, “La Bohème” (Musetta) G. Puccini, “Il Signor Bruschino” (Marianna) G. Rossini, “L'elisir d'amore” (Adina) G. Donizetti, “Le Nozze di Figaro” (Contessa), e “La Voix Umaine,” di F.Poulenc. Ha anche debuttato il ruolo di Savitri al Teatro dal Verme di Milano nell’opera omonima di G. Holst. Completa il suo perfezionamento artistico presso l’Accademia della Scala, sotto la guida del Maestro Vincenzo Manno. Nel 2010 su invito di Placido Domingo si é esibita al suo fianco nell’ambito dello Yerevan Perspectives International Music Festival, tenutosi a Yerevan, Armenia. Nel 2011, il Maestro Domingo la invita a partecipare al concorso lirico internazionale Operalia, tenutosi a Mosca, nel quale si esibisce a fianco dei giovani talenti piu’ promettenti della scena lirica mondiale. Nel 2013 ha debuttato il ruolo di Anoush, nell’opera omonima di Armen Tigranian presso il teatro dell’opera di Stato di Yerevan. Da 2013, comincia a lavorare con pianista e compositore Andrea Manzoni su un progetto con la musica Armena, chiamando il duo NUR. Revisitano melodie Armene tradizionale e danno un nuovo suono mantenendo il testo e la melodia della canzone originale. Si sono esibiti in diversi posti in Europa e America tra quale Carnegie Hall di New York, St. Martin-in-the-fields a Londra, e per il Bari jazz festival in Italia.

Approfondimenti

Esperienza

Mi sono esibita e continuo ad esibirmi in tutto il mondo cominciando con l'Italia e poi in Europa.

Formazione

Sarò una voce sola con un pianista. Ci vorrebbe un pianoforte a disposizione.

Repertorio

Il repertorio per il matrimonio o funerali sono pezzi come "Ave Maria" di Schubert e "Panis Angelicus," o altri canzoni a richiesta. (Possono essere anche in Inglese) Repertorio operastico o arie da camera su richiesta.

Logistica e attrezzature

Mi servirebbe un pianoforte o organo in caso di cantare in chiesa. Qual ora non sarà possibile si può usare una traccia.

Montaggio e spostamenti

Non ci vuole tanto tempo. Giusto un momento per provare l'acustico e fare una prova veloce.

  • Project image
Lascia una recensione
  • Guglielmo R.

    2/11/2023, Funerale

    Rosy è un professionista di alti livelli. Ha una voce bellissima e una presenza scenica importante. La sua voce ci ha accarezzata durante la celebrazione per mia mamma.

    Qualità della musica

    Comunicazione

    Professionalità

    Cordialità

  • Elena L.

    27/10/2023, Funerale

    Una voce melodiosa ed intensa, un volto solare e gioioso che anche in un momento di dolore porta pace e serenità . Grande professionista . Elena

    Qualità della musica

    Comunicazione

    Professionalità

    Cordialità

    Risposta da Rosy Anoush Svazlian-soprano lirico

    Grazie mille Elena, è stato un piacere salutare il tuo padre in questo modo. Grazie per la fiducia, ti mando tanta energia di forza ed amore per superare questo momento. Un abbraccio forte 🕊️❤️