Comma 22

PunkModPopRock
Comma 22 PunkModPopRock Genova musiqua.it
Luogo:
Genova, Liguria
Genere:
Cachet:
€ 150 - 600
Telefono:
non disponibile
Chiedi disponibilità
Musicisti:
Gianni , Batteria
Michele , Voce Chitarra
Andrea , Chitarra
Michele , Voce Basso
Non ci sono ancora recensioni.

I Comma 22 vengono fondati da Michele Arena (Maicolnait) e da Michele Massone (il Lider) nel giugno del 2008 quando si incontrano per il tramite di Massimiliano, un comune amico: il Lider era il chitarrista del gruppo insieme a Roberto, Massimo e Alessandra: Maicolnait viene chiamato come nuovo bassista ma purtroppo il suo carattere di merda, dopo un inizio armonico, fa disgregare il
gruppo: oltre a mille altri problemi, gli altri componenti infatti non avevano intenzione nè voglia di suonare dal vivo mentre Maicolnait e il Lider vivono solo per quello: ma gli inizi sono tragici: alla prima uscita pubblica in Piazza delle Erbe come gruppo di chiusura del concerto della Notte Bianca 2008 un nubifragio distrugge il palco: il Lider torna a casa incazzato nero e deluso per non aver suonato e pochi giorni dopo lui e Maicolnait, come due disperati, si ritrovano da soli.
Inizia così la ricerca di altri musicisti da accorpare: alla batteria si susseguono diverse persone: Massimiliano, che al primo concerto scappa pochi minuti prima di suonare lasciando i Comma da soli: per fortuna Luca Ricciardi, all'epoca drummer degli Smoking Blues non ha problemi a sostituirlo abilmente.
Dopo Massimiliano e un tragico addio è la volta di Ludovico con cui i Comma 22 si esibiscono due volte, prima di un'altra tragica separazione...
Appare all'orizzonte Marco Simonetti, appena separato dagli Smoking Blues, che ha suonato con noi fino al dicembre del 2010, data di una tragica separazione:
di fronte alle nostre richieste di crescita musicale, Marco si sentiva già cresciuto ma già da parecchio mancava il feeling... mentre noi lo avevamo già trovasto con Gianni dall'Asen, il Battipentole, batterista nel primo gruppo del Lider quando avevano 14 anni: con lui il gruppo guadagna una base ritmica d'eccellenza e ci siamo potuti dedicare a migliorare e a rendere le cose un pò più serie: i Comma 22 raggiungono con lui livelli che non avrebbero immaginato un anno prima e nel contempo Gianni guadagna parecchia sicurezza e consapevolezza delle sue grandi doti.
Dal punto di vista chitarre tragedie simili: il primo fu Roberto che suonava con tutti i toni dell'ampli a zero e produceva un confuso noise che riverberava per la sala, seguito da Alessandro Melizzi, un vero professionista della chitarra che ci ha insegnato i rudimenti di un gruppo serio di cui ancora oggi tentiamo di seguire i consigli: oggi insegna chitarra in una scuola famosa ed ha aperto una sua scuola con Tiziana, la sua fidanzata e cantante e suona nei Soulution.
Poi venne Luca detto Zagor, bravissimo chitarrista purtroppo con parecchi altri impegni e che ricordiamo per il suo assolo di 22 minuti al Lukrezia; ecco Giulio, rapida e simpaticissima meteora sicilianromagnola, dal suono metal ma adattato egregiamente ai nostri pezzi. Il più longevo è stato Cosimo, Kosmo per gli amici, che fino al marzo del 2012 ha suonato con noi: legato ad una impostazione certamente più avanzata della nostra, con tendenze jazz e di alta scuola, ma in cui noi non ci siamo mai riconosciuti. Subito dopo, in un marasma di musica heavy metal, è apparso in sala prove Roberto Negro, eccezionale chitarra solista, ma in un momento personale particolare, con poco tempo da dedicare alla musica.
Purtroppo per noi Comma, dopo una settantina di date in tre anni, suonare non è un gioco: a dispetto dell'età, degli impegni lavorativi e dei casini personali, tre volte alla settimana ci incontriamo, proviamo, discutiamo e accresciamo la nostra amicizia personale, unico requisito per fondersi insieme e creare un gruppo.
Nel marzo scorso, mentre Gianni "Battipentole" dall'Asen impara a cantare "Monti", appare una mail... Andrea Viotti si offre come chitarrista...
Sin dal primo provino personalmente ho avuto una strana sensazione: "se fossi il chitarrista dei Comma avrei suonato proprio così!": sono sicuro che Andrea sarà il quarto Comma, quello che mancava, quello che è appena arrivato ma è venuto a suonare con noi dal vivo dopo una sola prova, quello che vogliamo incida le parti soliste della chitarra sui nostri primi, fantastici pezzi...
Ciao a tutti, al prossimo capitolo..."

Formazione

4 membri basso batteria chitarra chitarra e due voci

Repertorio

Punk Mod Pop Rock
Non accettiamo brani oltre alla nostra scaletta che viene adattata sera per sera
2 ore

Logistica e attrezzature

Tutto il materiale per interni o esterni lo abbiamo in magazzino

Montaggio e spostamenti

Circa un ora per il montaggio e 1 ora per il sound check.
Sì possiamo effettuare spostamenti

Esperienza

Parecchia
Locali, palchi all'aperto, un tetto, circoli, discoteche