Stolen Apple

Gruppo alternative rock
Stolen Apple Gruppo alternative rock Firenze musiqua.it
Luogo:
Firenze, Toscana
Genere:
Cachet:
€ 100 - 500
Telefono:
non disponibile
Chiedi disponibilità
Musicisti:
Alessandro Pagani, Batteria
Riccardo Dugini, Chitarra
Massimiliano Zatini, Chitarra
Luca Petrarchi, Chitarra

Libero progetto d'espressione musicale, Stolen Apple nascono a Firenze nel 2008 dalle ceneri dei Nest, autori di due lavori pubblicati rispettivamente per Urtovox/Audioglobe ("Drifting", 2001) e Zahr Records/Blackcandy - Audioglobe ("Isnt it?, 2007). Del nucleo originario restano due membri fondatori, Riccardo Dugini (voce, chitarra) e Luca Petrarchi (voce, chitarra); a completare lorganico Massimiliano Zatini, gi aggregato a Nest come percussionista in alcuni esperimenti acustici e qui al basso ed Alessandro Pagani (batterista dei Subterraneans ed una delle menti di Valvola/Shado Records), gi presente nella formazione per un periodo a met degli anni 90 quando il gruppo era denominato Malastrana. Il nome stato ispirato dalla storia di Ernst Lossa, bambino jenish ucciso nel 1944 dai nazisti nellambito del loro programma di sterminio degli individui non autosufficienti, narrata fra gli altri da Marco Paolini nel suo spettacolo "Ausmerzen".

Formazione

Quattro membri e la formazione non è flessibile, non vogliamo snaturarci quindi nessun ospite o membri aggiunti.

Repertorio

Facciamo brani inediti e non accettiamo richieste di pezzi altrui, durante una serata suoniamo un paio di cover non di più, il repertorio intero dura un'ora e mezzo.

Logistica e attrezzature

Non abbiamo un impianto e non possiamo procurarcelo, lo spazio di cui abbiamo bisogno deve tener conto di uno spazio per 4 persone compresa una batteria standard suonata da un destro

Montaggio e spostamenti

Almeno mezz'ora se non ci sono intoppi, non ci spostiamo perchè non ne saremmo in grado

Esperienza

Suoniamo da trent'anni e le nostre esperienze spaziano da Arezzo Wave a Rock Contest a concerti in locali, pub, festival, discoteche, centri sociali.