Matrimonio green, 10 idee per delle nozze eco friendly

Matrimonio green, 10 idee per delle nozze eco friendly

Un matrimonio green è la scelta più giusta per chi ama le tematiche ambientali e desidera che la propria festa non abbia impatto sull'ecosistema. Oggi sono diverse le opzioni per organizzare un matrimonio ecosostenibile, in tutte le fasi della sua organizzazione. Spetterà agli sposi decidere il grado di sostenibilità, che va dal piccolo impatto ambientale ad un matrimonio eco friendly al 100%.

In questo articolo, offriamo 10 idee per un matrimonio green, con le quali festeggiare ma restando rispettosi per l'ambiente.

Matrimonio green con poche emissioni di Co2

Anche il modo in cui si arriva al matrimonio può fare la differenza. Per un matrimonio totalmente eco friendly sarebbe bello se alla sala ci si arrivasse con meno mezzi possibile. Ad esempio, utilizzando un pulmino o un pullman, che prelevi gli ospiti dalle vicinanze della chiesa o del municipio.

Certo, qui probabilmente qualcuno penserà che sia esagerato, ma non è necessario che tutti gli ospiti si adeguino a questa richiesta. Più ospiti accetteranno, più si riuscirà a rispettare l'ambiente. Il massimo, ovviamente, sarebbe se ci si riuscisse ad arrivare a piedi o in bici, ma generalmente è infattibile.

Niente plastica

La plastica è dappertutto e facilmente può ritrovarsi inserita nei tanti dettagli organizzativi. Assicuratevi che il ristorante fornisca l'acqua in bottiglie di vetro e che non vi saranno elementi in plastica sulla tavola acquistati per l'occasione e soprattutto che andrebbero gettati via.

Lo stesso vale per gli accessori. Ad esempio, per quanto siano belli i palloncini, non ce n'è davvero bisogno al matrimonio.

Musica dal vivo: non esageriamo col volume

La musica in un matrimonio non può mancare, tanto meglio se è dal vivo. Per un matrimonio green sarebbe meglio che i gruppi musicali per matrimoni che si ingaggiano rispettino dei livelli di volume sostenibili per l'ambiente. Questo vale soprattutto quando si è in campagna o comunque fuori mano, dove generalmente proprio il fatto di essere distanti può causare la tentazione di alzare il volume più del necessario. Ricordiamoci dell'ambiente che ci circonda e dei suoi abitanti: uccelli e altri animali selvatici, che potrebbero soffrire il volume troppo alto.

Niente sprechi

Un matrimonio con abbondanza di cibo può piacere a molti, ma per delle nozze ecosostenibili sarebbe meglio cercare di non far avanzare nulla. Questo vale soprattutto nel buffet, dove oggi c'è la tendenza a sfamare un esercito, più che offrire qualcosa di invitante e gustoso per accompagnare un drink di benvenuto.

Una bomboniera ecosostenibile

Tradizione vuole che si offra una bomboniera ai propri ospiti. Un matrimonio green non può che prevedere una bomboniera eco friendly che potrebbe essere ad esempio qualcosa che si consumi nel tempo o che addirittura contribuisca all'arricchimento dell'ambiente: una pianta, ad esempio. Regalare una piantina da curare e far crescere è un'idea che piace a molti ospiti. Per ciascun ospite si potrebbe pensare una pianta o un albero a seconda degli spazi di cui dispone.

Oppure, si potrebbe offrire una bomboniera in cui invece di un oggetto si ha un piccolo omaggio relativo ad un contributo per l'ambiente.

Nessun fuoco d'artificio o prodotti dannosi per l'ambiente

Un matrimonio eco friendly dovrebbe dire no ai fuochi d'artificio, poiché vanno a spaventare la fauna e talvolta a ledere anche la flora dell'ambiente circostante. Questo vale per i fuochi d'artificio di ogni dimensione.

Delle nozze green anche in tavola

Un occhio particolarmente attento ci vuole alla tavola, poiché occorre organizzarsi bene con i responsabili del ristorante della sala ricevimenti. Innanzitutto, per un matrimonio green occorrerebbe limitare al massimo l'uso di carne. Un matrimonio vegetariano o vegano potrebbe non essere gradito ma sarà una vostra scelta e potreste optare per tale possibilità. Un matrimonio senza carne è certamente più green.

A tavola i fattori a cui prestare attenzione sono tanti. Ad esempio, sarebbe ottimale se in cucina i rifornimenti per il pranzo/cena venissero acquistati sfusi e non in confezioni da pochi pezzi.

Sarebbe ottimale, ad esempio, un servizio di catering sostenibile ed etico, con materie prime a km zero, biologiche e con menu stagionali (magari anche vegetariani, vegani o persino crudisti).

Un abito in fibre naturali

Sia per la sposa che per lo sposo, un matrimonio sostenibile potrebbe prevedere anche degli abbiti in fibre naturali. Ad esempio, si potrebbero utilizzare abiti in fibra di lino, ortica, lana no mulesing, seta della pace o in semplice cotone bio.

Fedi etiche

Sulle fedi non si può agire molto sul materiale ma comunque si ha la possibilità di scegliere delle fedi etiche. Ad esempio, si possono scegliere delle fedi in oro o argento riciclato, che quindi vadano a rispettare maggiormente l'ambiente e pesino meno sull'ecosistema e le risorse. Oggigiorno vi sono diversi rivenditori fair trade certificati dai quali acquistare bellissime fedi nuziali.

Sostegno ad una Onlus

In più modi si può sostenere una Onlus con il proprio matrimonio, persino con il proprio viaggio di nozze. Gli sposi possono infatti optare per dei viaggi in un'ottica di turismo sostenibile, scegliendo un viaggio e al tempo stesso sostenendo una Onlus e i suoi progetti solidali.

Trova la musica per il tuo evento

Cerca tra migliaia di musicisti e gruppi presenti su Musiqua

Seleziona generi musicali
Seleziona una regione