Estensioni/Protesi

Progetto solistico
Estensioni/Protesi Progetto solistico Venezia Musiqua
Luogo:
Venezia, Veneto
Cachet:
€ 250 - 600
Telefono:
non disponibile
Chiedi disponibilità
Musicisti:
Carlo Siega , Chitarra Elettrica, Elettronica
Non ci sono ancora recensioni.

La selezione dei brani presentati in questo progetto vuole esplorare lidea di limite in termini di controllo, specialmente nella relazione tra lesecuzione dal vivo data dal musicista e linterazione elettronica con
egli stesso, indagando il grado di controllo che il performer ha sullapparecchio elettronico in tempo reale. Tutte le composizioni prese in considerazione si focalizzano in particolare sul concetto di "limite", con cui il chitarrista chiamato a interfacciarsi con lelettronica su pi livelli, partendo da un punto comune: lesecuzione di brano parte dalla situazione in cui la chitarra elettrica funziona come "generatore di suoni". Il "limite" stesso rappresenta quel particolare momento in cui gesti tecnici, musicali e fisici creano il materiale grezzo per il suono finale che "spesso, in questo programma- verr poi espresso attraverso la manipolazione elettronica.
Questo il concetto principale su cui si fonda la prima met del programma. Infatti, in Sottotraccia di Colombo Taccani, lesecutore ha quasi il totale controllo sullapparato elettronico, poich funziona come un
agglomerato di effetti che vanno a modificare il suono della chitarra. In Trash TV Trance di Romitelli invece, oggetti differenti (tra cui una moneta, una spugna, un bottleneck, un rasoio) e la loop manchine operano come estensioni dellesecutore durante la esecuzione/costruzione del brano. In Sequitur VIII di Karlheinz Essl lelettronica non solo unestensione del suono originale, anzi, permette la creazione di suoni ulteriori e pi complessi in tempo reale, diventando una sorta di "protesi". Nella seconda met del concerto lesecutore comincia a perdere il pieno controllo della macchina elettronica. Lintroduzione della traccia audio -nella composizione di Stefan Beyer- in cui il performer necessita di cuffie per seguire il beat della backtrack (e un uso estremo di oggetti) rompe il suono originale e
riconoscibile della chitarra verso una relazione pi astratta, anche attraverso luso di minimi frammenti di scale e rumore, come nella composizione di Peter Ablinger 1-127. In questo tipo di processo degenerativo
lelettronica converte s stessa in una sorta di meta-protesi, totalmente autosufficiente rispetto allesecutore.

Biografia:
Carlo Siega, intrapreso lo studio in chitarra classica sotto il M Dino Doni, con il quale si diploma nel 2013 in qualit di allievo privatista, prosegue i propri studi musicali presso il Conservatorio "B. Marcello" di Venezia sotto la guida del M Florindo Baldissera, ottenendo nel 2014 la Laurea di II Livello con il massimo dei voti e la lode. Nello stesso anno risulta il primo chitarrista vincitore della borsa di studio "S. Vinti", dedicata ai migliori studenti del Conservatorio veneziano. Interessato ai linguaggi della sperimentazione musicale, frequenta dal 2013 al 2015 il corso di chitarra elettrica per la musica contemporanea presso lIrMus della Scuola Civica di Musica "C. Abbado" di Milano sotto la guida di Francesco Zago, partecipa attivamente ai prestigiosi 47. Ferienkurse fur die Neue Musik di Darmstadt (Germania) nella classe di Tom Pauwels, alla nona edizione de Impuls Academy Festival di Graz (Austria), studiando con Yaron Deutsch (Nikel Ensemble). Nel 2015 viene selezionato a prendere parte al Time for Music Festival di Viitasaari (Finlandia) nella classe di improvvisazione di George E. Lewis, esibendosi allinterno del programma in cartellone. Nel 2015 risulta "Primo classificato" al 7 Concorso Internazionale di Musica "Citt di Treviso" nella sezione interstrumentale "Musica Contemporanea" e riceve una menzione speciale alla XVIII edizione del Concorso per giovani talenti Val Tidone per lesecuzione del brano Trash TV Trance del compositore Fausto Romitelli. Si esibito in qualit di solista e in ensemble presso numerosi enti, tra cui il Teatro Malibran e il Teatro Fondamenta Nuove (Venezia), la Casa Alda Merini, lAuditorium della Scuola Civica e il Teatro Arsenale (Milano). stato ospite presso la seconda edizione del SIRGA Festival (Spagna) nel 2015. Collabora attivamente con diversi compositori, eseguendo in prima assoluta e nazionale brani di Giovanni Mancuso, Giorgio Colombo Taccani, Lorenzo Troiani, Victor Alexandru Coltea (Romania), Pablo Rubio Vargas (Messico), Mike Frengel (Stati Uniti). Dal 2011 membro dellEnsemble di sperimentazione jazzistica Elettrofoscari, formazione che ha allattivo concerti in festival quali FIMU Festival di Belfort (Francia, 2012), Socrate. Oggi Suono (Milano, 2013), JAM (Mira, 2014), MusiCaFoscari Jazz Fest (Venezia, 2014), Giornata Mondiale del Jazz UNESCO (Padova, 2014). laureato con il massimo dei voti e la lode in Filosofia presso lUniversit "Ca Foscari" di Venezia.

Formazione

Progetto Solistico.

Carlo Siega, chitarra elettrica, elettronica.

Repertorio

Programma:
- G. Colombo Taccani (b. 1961): Sottotraccia (2014-15), for E-guitar 7’
- F. Romitelli (1963 - 2004): Trash TV Trance (2002), for E-guitar 12’30’’
- K. Essl (b. 1960): Sequitur VIII (2008), for E-guitar & Live Electronics 11’
- P. Ablinger (b. 1959): 1-127 (selezione) (2002), for E-guitar & Tape 8’
- S. Beyer (b. 1981): Most of My Clients Come Back (2012-13), for E-guitar, objects & Tape 9’

Logistica e attrezzature

Richiesta Tecnica:
- Amplificatore valvolare con send/return (facoltativo, in base alla distanza);
- Stereo PA system (Mixer analogico 6 canali & 2 speaker);
- 1 speaker da studio (studio speaker);
- 6 cavi XRL per connessioni all’impianto;
- 1 microfono dinamico per amplificatore;
- 1 stand;
- 1a bottiglia di vino vuota;
- 2 leggii;

Montaggio e spostamenti

Montaggio effettivo dell'impianto: 20'.
Soundcheck e prova suoni: 20'.

Esperienza

Festival Nazionali e Internazionali quali:
- Socrate. Oggi Suono, Milano;
- FIMU Festival, Belfort (FR);
-JAM, Mira (Ve);
- Giornata Mondiale del Jazz, Padova;
- Ferienkurse fuer die Neue Musik, Darmstadt (D);
- Impuls Academy Festival, Graz (AU);
- Festival di Primavera, Milano;
-Time of Music Festival, Viitasaari (FL);
- Sirga Festival, Flix (SP);
- Zip Venice Festival, Venezia.