Home » Blog » Matrimonio low cost, 3 idee per organizzare il ricevimento
Seleziona almeno un genere
Seleziona una regione
Mostra solo risultati con:

Matrimonio low cost, 3 idee per organizzare il ricevimento

Un matrimonio low cost non è meno importante di un matrimonio con un budget elevato. Ciò che conta è la felicità degli sposi e l'opportunità di festeggiare insieme ai propri parenti e amici più cari.

In questo articolo, offriamo alcune idee per organizzare il ricevimento ottimali per tutte le tasche. Quindi, se pensate di non voler spendere troppo per la festa di matrimonio, continuate a leggere per scoprire 3 idee per un matrimonio low cost da cui trarrete sicuramente qualche spunto interessante.

Ritoccare i tanti singoli costi

Quando si organizza un matrimonio si assiste ad una vera e propria primavera nel “giardino dei costi”. Iniziano a spuntare costi di tutti i tipi, anche di alcuni mai sentiti prima. Dall'organizzazione agli abiti degli sposi, dalla chiesa o comune all'eventuale albergo per gli ospiti che vengono da lontano. Poi c'è la sala: quanti e quali antipasti, primi, secondi, contorni, dessert. Quanti saranno gli invitati? E che bomboniera si desidera proporre?

Ma soprattutto: cosa fare per la musica?

Ebbene, la prima idea per un matrimonio low cost è quella di concentrarsi sui singoli costi di tutte le tipologie appena menzionate. Su ciascuno di loro, infatti, si può risparmiare. Ad esempio, se la sposa non ritiene tanto importante indossare un abito super pomposo, potrebbe optare per un abito da sposa low cost. Il risultato finale è lo stesso e il portafoglio è più contento. Lo stesso vale per lo sposo, ovviamente, anche se l'abito da sposa è generalmente molto più costoso.

Su cos'altro si può tagliare? Beh, il cibo di sicuro. Decidete le qualità in modo che non avanzi nulla degli antipasti. Inoltre, se saziate tutti con gli antipasti, potreste sprecare ciò che viene dopo e che magari vi è costato anche di più. Anche per quanto riguarda le portate, cercate di scegliere qualcosa di piacevole ma stando attenti ai costi. Il pesce è un'ottima cosa, ma costa decisamente di più rispetto a gustosi piatti vegetariani e in media anche ai piatti a base di carne.

La bomboniera: davvero volete lasciare ai vostri invitati qualcosa che si dimenticheranno e che per giunta dovreste pagare anche un bel po'? Meglio qualcosa di simpatico ma dal costo irrisorio (cioè tanto ridicolo che dovreste davvero riderci su).

Infine, gli extra. Se desiderate tagliare sui costi, dovrete evitare molti servizi non necessari che vadano oltre la prassi: intrattenimento, gadget e così via.

La musica per delle nozze low cost

La musica in un matrimonio deve esserci: questo è poco ma sicuro. Ebbene, abbiamo parlato di ritocchi e certamente anche la musica non ne dovrebbe essere indenne, quando si decide di organizzare un matrimonio low cost.

Per ridurre al massimo i costi riguardanti la musica per il ricevimento si può optare per un deejay, in alternativa di una band dal vivo. Tuttavia, va considerato che la musica diventa la vera anima della festa, poiché fa da sottofondo all'intera giornata, che desiderate sia indimenticabile. Quindi, la musica si può considerare uno degli elementi più importanti della festa e che gli ospiti si ricorderanno meglio.

Ciò considerato, è bene chiedersi: okay, voglio risparmiare, ma devo davvero ridurre al minimo indispensabile la spesa per la musica?

Il cachet di una band che suona al matrimonio e che si è scelta con cura in base ai propri gusti musicali è di fatto un piccolo investimento. Si investe sul divertimento e sul bel ricordo. Ascoltare un brano che si ama suonato dal vivo è diverso rispetto al sentirlo per l'ennesima volta all'interno di una playlist. Le “vibrazioni” sono assolutamente diverse. Poi ovviamente potrete scegliere anche la playlist in aggiunta alla musica dal vivo, per risentire le voci dei vostri cantanti preferiti.

Dato che parliamo di risparmio, qualcosa si può ritoccare anche con la musica dal vivo. Ci sono tanti professionisti che offrono musica per matrimonio a basso prezzo e che garantiscono allo stesso tempo una buona qualità e tanta esperienza.

Prezzi Matrimonio low cost, occhio alle offerte super scontate

Quando ci si rivolge ad un'agenzia che offre dei pacchetti “tutto incluso”, si potrebbero trovare offerte incredibili (in tutti i sensi, tra i quali il letterale “non credibile”).

Certamente vi sono delle agenzie molto professionali che grazie a degli esperti del settore riescono ad ottimizzare tutti i costi in modo tale da offrire un prezzo del matrimonio complessivamente low cost. Tuttavia, ve ne sono altre che alla fine dei conti chiedono poco ma offrono un servizio piuttosto scadente.

Il consiglio, in questi casi, è non fidarsi troppo delle agenzie che mettono in bella vista degli sconti, ben evidenziati nella comunicazione, magari con percentuali a caratteri cubitali o cifre cancellate per far posto ai nuovi prezzi, magari pari alla metà o ancora meno.

Insomma, se volete rivolgervi ad un'agenzia per limitare il più possibile il lavoro e lo stress, cercate di sceglierne una di qualità e magari già utilizzata da qualche vostra conoscenza a cui chiedere un parere oggettivo affidabile.