Home » Blog » Matrimonio boho chic: 7 consigli per sposo e sposa
Seleziona almeno un genere
Seleziona una regione
Mostra solo risultati con:

Matrimonio boho chic: 7 consigli per sposo e sposa

Un matrimonio boho chic richiama lo stile bohemian e anche un po' hippy di fine anni '60. In Italia sono ancora piuttosto rari i ricevimenti in questo stile, perciò se siete desiderosi di originalità il matrimonio boho potrebbe essere una scelta azzeccatissima. Siete pronti a colorare la festa del vostro ricevimento dei colori della natura e a dargli un tocco artistico che richiami lo stile bohème? Se vi sentite un po' bohémien e volete stravolgere i canoni di un ricevimento classico, allora un matrimonio boho chic è proprio ciò che fa per voi.

Vestiti da sposa boho chic

Per la sposa boho chic, ma anche per le amiche e le altre invitate che desiderano seguire lo stile, sarebbero ideali gonne “svolazzanti” molto colorate oppure bianche (per la sposa?), gilet ricoperti di pelliccia, tuniche ricamate, stivali (ma anche espadrillas o zeppe) e borse “hobo bag”.

La scelta del vestito da sposa non è più difficile rispetto ad altri stili poiché il boho chic, sebbene sia più raro, può contare comunque su un'ottima copertura da parte delle case di moda. Occorrerà soltanto scegliere se indossare un vestito bianco con l'accento bucolico che esprima tutto l'amore verso i colori, la natura e la libertà della sposa.

L'abito bianco è assolutamente consigliato, per non rischiare di confondersi con le altre invitate. In un campo di fiori, il cotone bianco sarà come una nuvoletta nel cielo soprastante.

Cosa potrebbe indossare uno sposo boho chic

Per lo sposo boho chic, così come per gli amici e gli altri invitati, non sarebbero affatto male delle giacche tagliate, cardigan larghi e, perché no, a voler osare anche degli stivali da cowboy.

Occorrerà anche una mano da parte della sposa, che potrà aiutare lo sposo a trovare un abito che ben si adatti al proprio.

Se qualche scelta vi sembrerà un po' esagerata e inizierete a pentirvi della scelta boho chic, non pensateci affatto! Ricordatevi sempre della bellezza dell'essere originali e, perché no, tra i primi protagonisti di uno stile che nel tempo conquisterà sempre più sposi italiani.

Allestimento matrimonio boho chic

Se tutti gli invitati o comunque la maggior parte riuscisse a vestirsi in stile boho chic, sarebbe già questo un allestimento di prim'ordine. Provate solo ad immaginare il tripudio di colori e fantasie floreali che riempirebbe in ogni istante lo sguardo. Sarebbe davvero molto bello.

Ad ogni modo, per quanto riguarda l'allestimento vero e proprio occorre sbizzarrirsi con i fiori. Per questi non ci sono regole precisissime, ma devono essere molto vari. Possibilmente, sarebbe meglio evitare colori troppo accesi, restando su colori morbidi e rilassanti, da atmosfera di viaggio in una coloratissima campagna. A proposito del fioraio, dovrete dare fondo alle sue disponibilità e fargli creare composizioni con vere e proprie esplosioni di colori misti.

Musica a tema per un matrimonio boho chic

Un matrimonio bohemien deve necessariamente offrire una musica “da viaggio”, in tutti i sensi. Nella musica da matrimonio boho chic non possono mancare dei brani psichedelici a trasformare tutti i colori sugli abiti e sugli allestimenti in fantasie e spensieratezza. Non è necessario esagerare con brani sconosciuti ai più: infatti basterà comunque richiamare l'idea del viaggio dello stile bohème e dei principi artistici e pacifici dello stile hippy.

La bellezza della musica sta proprio nel fatto che non si divide solo in generi, ma anche in temi e ispirazioni. Delle canzoni ispirate da viaggi e che ispirano viaggi sono perfette per richiamare lo stile bohème di questo tipo di matrimonio. Le canzoni che si rifanno all'amore e alla libertà sono perfette per richiamare l'aspetto hippy. Unite il tutto e avrete una perfetta colonna sonora per il vostro matrimonio boho chic.

Ora ci sarebbe da chiedersi: quali brani scegliere? Per questo esistono deejay e band dal vivo che potrete scegliere dal nostro sito proprio in base alle vostre preferenze. Inoltre, potrete chiedere loro consigli sui brani da mettere o eseguire durante la festa.

Dato che avete voglia di organizzare un matrimonio boho chic, potrete selezionare il deejay o la band giusta mettendoli alla prova sull'argomento. Non sarà facilissimo, ma vedrete che riuscirete a trovare gli artisti giusti, per ottenere una musica perfetta per la vostra festa di matrimonio boho chic.

Desiderate qualche consiglio anche da noi? In un matrimonio boho non dovrebbe mancare il buon Jimi Hendrix, ad esempio, che con i suoni della sua chitarra e la sua voce riesce a trasportare gli ascoltatori in un'altra dimensione. Non a caso, nel periodo più hippy della storia, fu osannato in quel di Woodstock. Altri nomi interessanti potrebbero essere i Jefferson Airplane o i Velvet Underground, con dei brani perfetti per un “viaggio spirituale”.