ZEN KITCHEN

Musica da assaporare!
ZEN KITCHEN Musica da assaporare! Verona Musiqua
ZEN KITCHEN Musica da assaporare! Verona Musiqua
ZEN KITCHEN Musica da assaporare! Verona Musiqua
ZEN KITCHEN Musica da assaporare! Verona Musiqua
ZEN KITCHEN Musica da assaporare! Verona Musiqua
ZEN KITCHEN Musica da assaporare! Verona Musiqua
ZEN KITCHEN Musica da assaporare! Verona Musiqua
ZEN KITCHEN Musica da assaporare! Verona Musiqua
ZEN KITCHEN Musica da assaporare! Verona Musiqua
ZEN KITCHEN Musica da assaporare! Verona Musiqua
Luogo:
Verona, Veneto
Cachet:
€ 380 - 1500
Telefono:
non disponibile
Chiedi disponibilità
Musicisti:
Caterina Dal Zen , voce
Sbibu , batteria
Fabrizio Scrivano , chitarra
Nicola Monti , contrabbaso
(opzionale) Federico De Vittor , pianoforte
Non ci sono ancora recensioni.

CATERINA DAL ZEN

Verona,1989. Fin da giovane ha la fortuna di frequentare un ambiente artistico. Il padre e la sorella sono cantanti e musicisti mentre la madre è pittrice. Dopo la maturità classica consegue il diploma di primo livello in pittura a Verona e successivamente il diploma di secondo livello in grafica d’arte presso l’Accademia di Belle Arti di Venezia.
Fin da piccola è indirizzata alla musica e all’età di 6 anni studia pianoforte presso l’Accademia musicale Fausto Barini per una decina di anni, a sedici anni prosegue il pianoforte seguita stavolta da Roberto Zanetti. A diciannove anni inizia a cantare nell’ambito jazzistico con la storica band veronese Original Perdido Jazz Band .
Nasce in questo periodo anche il Kee quartet, un quartetto swing/jazz dove lei è la cantante. Nel 2013 nasce la Royal Garden Jazz Band in cui diviene da subito la cantante ufficiale. Nel 2014 crea una nuova formazione Zuri, in cui lei è sia la cantante che l’ autrice di alcuni brani inediti dallo stile rock, jazz e blues.Nel 2016 fonda assieme a Massimo Pizzano, Matteo Vallicella e Fabrizio Scrivano il quartetto GIROTONDO QUARTET con i quali suona principalmente all'estero. Attualmente sta lavorando alla nascita di una nuova formazione in duo dal nome UMPALOOP in stile country blues. Ha in attivo i WIDE BLUE assieme a Dj Fazo, genere trip hop,dub. In veste di cantautrice fa parte del gruppo Zen Kitchen, genere jazz,rock e prog.
Caterina è un autodidatta che forma la sua voce volutamente delicata e ariosa prendendo spunto dai grandi maestri del jazz, in particolare Billie Holiday, Sarah Vaughan, Sheila Jordan, Elis Regina, Demetrio Stratos, Jhon Coltrane, Chet Baker..

SBIBU

Veronese, autodidatta, suona in ambito jazzistico con musicisti italiani ed europei ed ha all'attivo innumerevoli pubblicazioni discografiche che spaziano tra l'avanguardia jazz, il rock,la sperimentazione e la musica classica.
Ha collaborato con Luciano Berio e negli ultimi anni si è dedicato alla musica di ricerca ed alle contaminazioni etniche, partecipando a rassegne in Italia, in tutta Europa e negli Stati Uniti, con formazioni di differente orientamento musicale.
Nel 2000 è co-fondatore dei Farabutto, con i quali vince nel 2005 il Premio Tenco SIAE.
Tra il 2007 ed il 2010 pubblica alcuni CD da solista, nei quali suona le sculture in bronzo del grande Maestro del ‘900 Gino Bogoni, (www.ginobogoni.com) scomparso nel 1990.
Ha creato la performance Concerto in bronzo, nella quale duetta con altri musicisti e una voce recitante, suonando dal vivo le opere dell’Artista.
Collabora a progetto con due ensemble di musica classica: Accademia Strumentale Italiana e Virtuosi Italiani.
Nei concerti abbina spesso le percussioni ad oggetti che solitamente nulla hanno a che fare con il mondo musicale. Musicista eclettico, spesso irriverente, fa della creatività il suo segno particolare.
https://it.wikipedia.org/wiki/Sbibu

NICOLA MONTI

Musicista poliedrico, spazia dalla musica classica al rock passando per il jazz. Diplomato in contrabbasso nel 2005 e in musica jazz nel 2009 presso il Conservatorio “F.E. Dall'Abaco” di Verona ha studiato per un anno presso il Conservatorio di Tampere in Finlandia e ha seguito corsi di specializzazione presso l’Università Mozarteum di Salisburgo, il Conservatorio di Lione in Francia e l’ Hochschule für Künste di Brema, oltre che lezioni con Salvatore Maiore e i seminari di Barry Harris, Veneto Jazz e Fara in Sabina.

Ha collaborato in Italia e in Europa con diversi ensemble e diverse orchestre tra cui “I Virtuosi Italiani” e l”Orchestra Filarmonica Italiana”, suonando con artisti quali Andrea Bocellii, Luciano Ligabue, Andrea Battistoni, Jessie Davis, Brian Kramer e partecipando a programmi televisivi e registrazioni.

Collabora con diversi jazzisti della scena veronese e veneta ed è parte stabile, oltre che dei Zen Kitchen , dei gruppi jazz Jerry Popolo Veneto Quartet, Gabriele Bolcato Quartet e Donato Dalia Trio, Terramadre Ensemble (progressive rock),
Lord Byron e le sue Amiche Ruspe (surf rock), Do Fa Soul (soul / Rhythm and blues).

FABRIZIO SCRIVANO

Il chitarrista Fabrizio Scrivano, classe 1979, ha acquisito la Laurea in D.A.M.S. nel 2004 con la tesi “Rapporto tra Jazz e Cinema”, con seguente Diploma di 1° Livello in Jazz, acquisito nel 2009, presso il Conservatorio di Musica S. GiacomoAntonio di Cosenza, con una tesi su “Kind of Blue”. Nel frattempo prosegue la specializzazione frequentando anche il Conservatorio di Tromso in Norvegia seguendo gli studi di chitarra con Morten Andreassen e Karsten Andersen, e di musica d’insieme con Jan Gunnar Hoff. La formazione è implementata con lezioni private sotto la guida di illustri jazzisti come Bruno Marrazzo, Umberto Fiorentino, Lutte Berg, Lucio Ferrara, Sandro Gibellini e Bebo Ferra. Parallelamente all’attività di insegnamento, svolge anche attività concertistica in Italia ed estero partecipando a numerosi festival e rassegne di settore Jazz in diverse formazioni, collaborando con numerosi musicisti tra cui: Giovanni De Sossi, Bruno Marrazzo, Luca Donini, Riky Turco, Sbibu, Carlo Caligiuri, Roger Constant, Mario Marcassa, Massimo Garritano, Franco Martinelli, Alessandro Marzano, Gabriele Rampi, Gabriele Bolcato, Massimo Pizzano, Matteo Vallicella etc. Ha all’attivo quattro album con il progetto pop “Operai della Fiat 1100” e un album solista jazz dal titolo “Fortuity”, pubblicato nel 2017.

Formazione

La nostra formqzione è estremamente flessibile, possiamo uonare ancge in trio qualora non ci fosse abastanza spazio nel locale, fino a 5 o sei musicisti qualora la situazione sia più grande, tipo festival .

Repertorio

Dagli standard jazz alle canzoni italiane del cantautorato di qualità o interpreti famosi, come Lauzi o Mina.
Caterina scrive anche canzoni inedite in italiano di stampo jazz .

Logistica e attrezzature

Se c'è il Service portiamo i nostri strumenti, qualora non vi sia il service portiamo l'impianto .
Voce, chitarra, contrabbasso, batteria e a volte piano.

Montaggio e spostamenti

Abbiamo bisogno di un' ora per il montaggio e il sound check.

Esperienza

Abbiamo suonato nei contesti più svariati, ultimo è stato il Verona Swing Festival presso Verona, basta comunque leggere la biografia di ogni componente della formazione Zen Kitchen