Synthagma Project

Tra acustico ed elettronico,
Synthagma Project Tra acustico ed elettronico, Siena musiqua.it
Luogo:
Siena, Toscana
Cachet:
€ 250 - 700
Telefono:
non disponibile
Chiedi disponibilità
Musicisti:
Michela Scarpini, voce, percussioni, Dulcimer
Daniele Nutarelli, chitarra acustica, chitarra elettrica, loop machine
Cesare Guasconi, ghironda ellettrificata, kantele, loop machine
Non ci sono ancora recensioni.

"Synthagma" nasce nel 2015 come "side project" degli "InChanto", gruppo presente da molti anni sulla scena neo-folk italiana con numerosi Cd all'attivo e concerti in tutta Italia e all'estero. Dal 2016 ha preso forma concreta con l'aggiunta delle chitarre alla propria "tavolozza sonora".
Il progetto sintetizza tutte le nostre "vite" musicali, passate e presenti, fatte di centinaia di concerti ed esperienze musicali diverse che vanno dalla musica antica al progressive rock, dal folk al blues alla musica elettronica, in un’operazione di "contaminazione" tra acustico ed elettronico, antico e moderno, in cui brani di musica medievale e folk si integrano con brani originali.

Mediante elaborazioni elettroniche della voce e di strumenti acustici quali ghironda, chitarre e percussioni (oltre all'uso di loop machines e sequenze ritmiche) si opera, quindi, una "rilettura" di brani provenienti ad esempio dai "Carmina Burana", dal "Laudario di Cortona" o dal repertorio di folk songs di origine anglosassone: ad essi viene conferita una veste totalmente nuova pur cercando di mantenerne il calore e la forza espressiva originari. A tutto ciò si affiancano, integrandosi perfettamente, le nostre composizioni, dal forte impatto visuale, scaturite spesso da sedute di improvvisazione e sperimentazione sonora.

​Il "Syntagma musicum", scritto da Michael Praetorius nella prima metà del XVII° secolo, è una delle fonti principali per lo studio della musica antica in tutti i suoi aspetti.
Ed è a questo trattato che ci siamo ispirati per il nostro nome.

Formazione

La formazione tipo è di tre elementi. Per occasioni particolari e di breve durata ci possiamo esibire in duo.

Repertorio

Il repertorio comprende brani musica medievale o dei musica tradizionale riarrangiati in forma particolare e da brani di nostra composizione, il tutto proposto con strumenti acustici filtrati elettronicamente e uso di loops audio. L'esibizione standard è di un'ora e un quarto.

Logistica e attrezzature

Per ambienti medio-piccoli abbiamo un impianto Bose L1 con mixer digitale Yamaha ed impianto luci, Lo spazio "minimo" richiesto va da 6mq per formazione a due a 12mq per trio. Nella location viene richiesto allaccio elettrico e locale per cambiarsi.

Montaggio e spostamenti

Per il montaggio è necessaria circa un'ora.. Dato il tipo di proposta, non possiamo muoverci.

Esperienza

Abbiamo sulle spalle numerosi anni di concerti, sia singolarmente che come gruppo. I contesti in cui ci siamo esibiti sono molto vari, sia come generi musicai che come situazioni: festival folk, locali, inaugurazioni, lezioni concerto, spettacoli teatrali, feste medievali, concerti in teatro e all'aperto.