Musica Indiana

Ensamble di musica indiana
Musica Indiana Ensamble di musica indiana Firenze Musiqua
Luogo:
Firenze, Toscana
Cachet:
€ 400 - 600
Telefono:
non disponibile
Chiedi disponibilità
Musicisti:
Francesco Gherardi , Tabla indiani
Leo Vertunni , Sitar
Nicolò Melocchi , Flauto Bansuri
(opzionale) Dario castiello , Kora faricana
(opzionale) Alessandro Venza , Chitarra Resofonica
(opzionale) Giulia Marchetti , Danza indiana
(opzionale) Imran Khan , Sitar
Non ci sono ancora recensioni.

Il progetto "Tishula" è un ensamble composto dai migliori esponenti di musica e danza indiana attivi in Italia, performer specializzati in concerti classici, festival etnici, world music e fusion, commistioni co il jazz e la musica classica occidentale, particolarmente adatti per intrattenimento e cerimonie (anche matrimoni indiani) coordinati da Francesco Gherardi, tablista solista e concertista, specializzato in accompagnamento di danza kathak, attivo in Italia da 15 anni nel settore della produzione di eventi di musica e danza indiana, performance e didattica.
I concerti, come da tradizione, possono essere costruiti in base alle esigenze, partendo da un classico concerto in duo, che prevede uno strumento melodico, sitar o bansuri, accompagnato dalle percussioni, Tabla.
Il duo è solo una delle formule, poichè è possibile proporre anche il trio sitar, bansuri, tabla per un esperienza completa, ed è possibile abbinare il tutto anche alla danza indiana.
Inoltre, avvalendosi della presenza in Italia di musicisti indiani di alto livello in tour in Europa, è possibile in accordo con il periodo avere ospiti d'eccezione durante l'anno, da ingaggiare come strumentisti in duo, trio e combinazioni modulabili.
Tutti i musicisti sono anche attivi in collaborazioni di Fusion e World music, è dunque possibile pianificare un evento o un concerto che preveda anche la presenza di ospiti esperti di altri strumenti, sia tradizionali di altre culture (africana, greca, medio orientale) che di strumenti occidentali in dialogo con quelli asiatici.
Oltre alla formula classica di concerto che prevede di essere seduti a terra su un tappeto, è possibile pensare anche ad una programmazione di piccole performance a tema da inserire nell'arco della giornata qualora si tratti di un evento di più giorni o con diverse postazioni all interno di grandi spazi, con più location sia all' aperto che al chiuso.

Formazione

La formazione è composta da un minimo di 2 membri ad un massimo di 4 membri

Repertorio

Il repertorio prevede l'esecusione di Raga, le tipiche melodie tradizionali del Nord India.
Solitamentedi il concerto si sviluppa in tre parti, la prima dedicata allo strumento melodico che non prevede accompagnamento percussivo, la seconda dove si introduce l'accompagnamento ritmico (tempo lento, medio e veloce) e vengono esposte alcune composizioni tipiche, e infine una terza parte conclusiva dove si presentano altre composizioni classiche o semi classiche.
Solitamente la perfomance ha una durata di circa un ora e mezza flessibili.
La modalità classica di concerto è però modulabile a seconda del contesto ed è dunque possibile anche costruire il concerto in modi differenziati a seconda dei tempi e le esigenze, dove la musica diviene un momento di intrattenimento durante un ricevimento o altre situazioni non solo di ascolto. Ad esempio se si è in occasione di una cerimonia si possono prevedere delle performance di durata breve, anche ripetibili in momenti diversi, o è possibile creare interventi spot nel caso di un ricevimento.

Logistica e attrezzature

Siamo dotati di microfoni propri, ma richiediamo la presenza in loco di un impianto di amplificazione composto di mixer con almeno 4 canali microfonici cannon collegati a due casse e un monitor per il suono di palco.
Nel caso di house concerts o concerti in luoghi al chusi di piccole dimensioni è possibile suonare in acustico senza amplificazione, il che rende apprezzabili le sonorità autentiche degli strumenti stessi per un'esperienza di ascolto ancora più intensa.
Per la musica ci occorre uno spazio di minimo 2 metri per 2, se si prevede la presenza della danza occorrerà un o spazio dove sia possibile danzare a piedi nudi di almeno 4 metri per 4

Montaggio e spostamenti

Per il montaggio ed il sound check i tempi sono solitamente brevi.
Si prevedono dai 30 ai 40 minuti in condizioni ideali.
Durante la serata è possibile effettuare spostamenti, previa preparazione di una postazione adatta ad accoglierci con possibilità di seduta a terra.

Esperienza

Siamo concertisti da tutta la vita, con almeno 15/20 anni di esperienza nel settore, ci siamo esibiti nel corso della nostra carriera in ogni tipo di contesto, dai teatri ai festival in tutta Italia e anche a livello internazionale, in Francia, Grecia, Svizzera, Olanda, Russia, India, Africa, America, Canada e Sud America.