Wide image
Avatar
(5,0 su 3 recensioni)

Maestro Stefano Petrini

il pianista

Informazioni

Non disponibile

Formazione e membri

Formazione:

  • Solista

Membri:

Maestro Stefano Petrini
 -  pianoforte o tastiere

Cachet

500 - 4500

Generi

Aggiungi i generi che descrivono al meglio il tuo progetto.

Descrizione

Il Maestro Stefano Petrini è stato definito da più fonti autorevoli come la nuova luce guida della Musica per pianoforte.E' l'ideatore del concetto di "trascendenza musicale",un livello di consapevolezza musicale che integra una molteplicità di aspetti psicoacustici e caratteristiche innate come l'orecchio assoluto e la sinestesia.Maestro in musica e pianoforte,pianista concertista e compositore di musiche da film nazionali e internazionali,videogiochi e sigle di cartoni per emittenti come Sky e precedentemente altre come Pop,si è diplomato al Conservatorio Boccherini di Lucca con votazione 10 e lode e menzione d’onore,ottenendo l'accesso a numerosi master di perfezionamento post-universitari esclusivi. Riguardo la composizione si è perfezionato con Ennio Morricone,Nicola Piovani,Louis Bacalov,Dario Marianelli,Roberto Cacciapaglia,Stefano Bollani,Maurizio Fabrizio,Azio Corghi. Nel corso del tempo ha vinto numerosi concorsi pianistici internazionali classificandosi primo e primo assoluto e ha suonato con alcuni degli strumentisti delle più riconosciute orchestre del mondo(Royal Philarmonic Orchestra di Londra,BBC Orchestra etc) e partecipato ad esperienze artistiche interdiciplinari collaborando con la danzatrice Ronit e diverse figure del teatro e dello spettacolo. E' ospite al Lucca Comics&Games nel novembre 2017 e nei Lucca Europa Film Festival e Lucca Effetto Cinema Notte delle successive edizioni. Nel 2017,Il quotidiano "La Nazione" lo definisce "La Nuova Era del pianoforte". A fine 2018 escono alcuni suoi singoli tratti dal suo primo album tuttora non edito "Oversound",considerati da alcuni critici radiofonici "opere uniche";la loro significatività artistica era già stata avvalorata in passato da moltissimi Docenti di Armonia e Composizione di alcuni conservatori italiani."Più intenso di Rachmaninoff",un "falso studio di Chopin" e "tecnica lisztiana" sono stati i primi commenti espressi da queste importanti personalità musicali dopo l'ascolto dal vivo di questi brani di genere classico composti all'età di appena 18 anni.A febbraio 2022 viene convocato dalla casa editrice LaFeltrinelli per partecipare alle finali del concorso "Promuovi la tua musica". “Album davvero notevole” — M° Roberto Cacciapaglia “Potrebbe essere stato un brano composto da Chopin" (riguardo l'improvviso op.18 n.2)” -M° Massimo Biasioni “Più intenso di Rachmaninoff”(riguardo l'improvviso op 18 n.1)”- M° Bruno Rigacci “Comparabile a Claude Debussy”- (parlando della suite interiore "Festa") - Remu Rizescu,Ambient Art Foundation Radio

Approfondimenti

Esperienza

Esperienza ventennale in eventi istituzionali,compagnie teatrali,festival,tour,recitals,corali,feste e cene pubbliche e private

Formazione

solista.Preferisco suonare da solo ma sono aperto a collaborazioni di qualsiasi tipo

Repertorio

10.000(diecimila) brani appresi ad orecchio.Il repertorio è personalizzabile e da me completamente eseguito ed arrangiato dal vivo al pianoforte;esso tocca ogni genere spaziando dalla musica classica e lirico-operistica al jazz,soul e funk fino a giungere al pop,rock,metal,alla dance e alla musica per film,videogiochi e cartoni;in più alcuni brani esclusivi dal mio album strumentale "Oversound".

Logistica e attrezzature

Necessaria presa elettrica.Posso spostarmi in autonomia

Montaggio e spostamenti

Qualche minuto per il montaggio del pianoforte e amplificatore

Eventi

  • Project image
Lascia una recensione
  • Manuela T. (Privato)

    8/4/2022, Festa

    Tutto perfetto, come concordato

    Qualità della musica

    Comunicazione

    Professionalità

    Cordialità

  • Marzia S. (Privato)

    7/25/2022, matrimonio

    E' stato tutto appropriato,sia i brani della cerimonia che quelli della festa sono stati qualcosa di unico. Una carrellata di emozioni che hanno spaziato dalla musica classica a quella pop e rock moderna, come da accordi. Ma ciò che mi ha colpito di più non sono state le innumerevoli(!!!) canzoni che hai suonato, ma i tuoi brani che hai eseguito alla fine; ciò che arriva, anche ad un orecchio meno esperto come il mio, è quella sensibilità e ricercatezza del tuo modo di suonare che ancora non ho ancora avuto modo di riscontrare in nessun musicista. Grazie infinite

    Qualità della musica

    Comunicazione

    Professionalità

    Cordialità

  • Pietro C. (Privato)

    7/13/2022, Festa privata

    Grazie di averci fatto sognare. Un universo di note dolci e romantiche,oppure velocissime e scintillanti che trapassano l'intera gamma di emozioni; è stato molto di più di un concerto. Un viaggio irripetibile nel cuore e nell'anima

    Qualità della musica

    Comunicazione

    Professionalità

    Cordialità

    Risposta da Maestro Stefano Petrini

    Molte grazie. A voi : )