Wide image
Avatar
(4,3 su 1 recensioni)

i Ruvidi

Beat italiano

Informazioni

Non disponibile

Formazione e membri

Membri:

Emanuele D’Alfonso
 -  Cantante e bassista

Cachet

360 - 600

Generi

Aggiungi i generi che descrivono al meglio il tuo progetto.

Descrizione

★ I RUVIDI ★ Italian Power Beat trio Tutto il Beat e Rock’n’roll Italiano dagli anni 60 con un sound divertente e fresco. Un percorso attraverso brani memorabili e ricercati che hanno segnato la storia, “i Rokes”, “i ‪Camaleonti‬”, “i ‪Dik Dik‬”, “i Corvi”, “Battisti”, “Little Tony” ed altri, con una verve ed una nuova energia di puro Rock’n’roll! ☆ I RUVIDI are a Beat Rock'n'roll band from Pordenone, pItaly

Approfondimenti

Esperienza

Feste di piazza, feste private, matrimoni e in alcuni dei migliori locali che fanno musica dal vivo della zona, dalla costa alla montagna, fino ad arrivare oltralpe in Austria.

Formazione

• Power trio basso-voce chitarra batteria • TrioAcustico contrabbasso-voce chitarra acustica e cajon (La formazione potrebbe diventare flessibile qualora ci fossero richieste particolari.)

Repertorio

Beat italiano anni 60 Blues e Rock’n’roll italiano Il nostro repertorio dura in genere circa dalle 2 alle 2 ore e 1/2 ed è molto vario, per quanto riguarda le varie richieste eccezionali si valuterà al momento.

Logistica e attrezzature

Impianto audio/luci autonomo per piccole e medie piazze. Per piazze più grandi ci appoggiamo a service. Abbiamo bisogno di uno spazio minimo di 3 x 3 metri. Ci basta avere una spina di corrente 220 volt.

Montaggio e spostamenti

Tempo di montaggio circa mezz’ora dall’arrivo sul posto. Qualora ci fosse l’esigenza si possono fare due diversi palchi. Quello fisso in elettrico ed eventualmente quello in acustico mobile ( contrabbasso, chitarra ed una percussione).

Eventi

  • Project image
Lascia una recensione
  • Matteo V. (Privato)

    9/22/2021, Azzano X

    Ottimo performer e grigliatore.

    Qualità della musica

    Comunicazione

    Professionalità

    Cordialità

    Risposta da i Ruvidi

    Grazie Matteo! Ah ah ah