Wide image
Avatar
(0,0 su 0 recensioni)

Dal lied tedesco a quello napoletano

tra Schumann e D'annibale

Informazioni

Non disponibile

Formazione e membri

Membri:

Vincenzo Zoppi
 -  Pianoforte
Annalisa D'Agosto
 -  Soprano

Cachet

400 - 450

Generi

Aggiungi i generi che descrivono al meglio il tuo progetto.

Descrizione

Il programma prevede l’esecuzione completa del Dichterliebe op 48 di Schumann e nove brani del compositore Vincenzo D'Annibale, mai pubblicati quando lui era in vita. Ad eseguirli il soprano salernitano Annalisa D’Agosto e il pianista, anche lui salernitano, Vincenzo Zoppi. I due artisti sono stati scelti dai discendenti del noto compositore napoletano per eseguire la prima di queste inedite composizioni nel 2014, che nella nuova stagione concertistica voglio riproporre affiancandoli ad uno dei più noti cicli di lieder tedesco.

Approfondimenti

Esperienza

Concerti in Italia e all'estero (Francia, Olanda, Svizzera, romania, Bulgaria, Portogallo, Ungheria etc ). Incisioni per etichette come la Discoteca dello stato Italiana e Naxos.

Formazione

Due artisti. Un pianista e una voce soprano. Eseguiremo brani di repertorio: il più rappresentativo romanticismo tedesco fino ad arrivare al romanticismo napoletano. Due stili completamente diversi ma che puntano a far vibrare le stesse corde emotive.

Repertorio

Il programma prevede l’esecuzione completa del Dichterliebe op 48 di Schumann e nove brani del noto compositore Vincenzo D'Annibale, mai pubblicati quando lui era in vita. Durata 50 minuti.

Logistica e attrezzature

Necessario Pianoforte a coda/mezza coda. Lo spazio dipende dalla location che offrite

Montaggio e spostamenti

Ovviamente non c'è nulla da montare. Il pianoforte deve essere disponibile e accordato dal pomeriggio, un paio di ore prima del concerto.

Eventi

  • Project image
Lascia una recensione