Abarico loop project

Abarico loop project
Abarico loop project Abarico loop project Vicenza musiqua.it
Luogo:
Vicenza, Veneto
Cachet:
€ 200 - 500000
Telefono:
non disponibile
Chiedi disponibilità
Musicisti:
Alessandro Valle , Basso elettrico, Flauto traverso, voce, loop station
Non ci sono ancora recensioni.

Dopo la scissione nucleare rimangono particelle in volo a lanciare segnali, visioni, ricordi ed illuminazioni! un passo avanti ed uno indietro! si ritorna alla materia primigena modificata dalla contemporaneit: Alessandro Valle ora abarico project (basso elettrico, flauto traverso, voce e suoni sintetici).
Assieme a Davide Dal Pr il cerchio (e il lupo) si allarga (no) e abarico diviene sostrato per i recitativi de 'L' Officina degli ordigni'.

I TAPPETI RESTANO, LA POLVERE NO!

Abarico un progetto nato originariamente come duo: Alessandro Valle (Basso elettrico, flauto e loop station) Donato Pitoia (chitarre e loop station). I due si servono di loop per creare dal vivo atmosfere e tappeti psichedelici fatti di incroci e intrecci ritmico armonici su cui sviluppare il successivo discorso musicale. Successivamente l'organico incorpora, nel tentativo di esplorare nuovi territori sonori, Riccardo Frisari (Batteria, percussioni) formando cos definitivamente la mente compositiva. L'intento di mescolare in se elementi Jazz, elettro-World music, tessuti sonori ambientali, psichedelici e sperimentazioni d'avanguardia. Psycho jazz ... una fenditura nel deserto della coscienza... come no^ Abarico un work in progress verso una nuova razionalita', FATTA, di pacatezza spenta e cerebri rossi... L'assenza di gravit, il GLI GLI (bimbo cosmico: un esploratore delle profondit primigene dell'intelletto)... Esso non cura molto l'abbigliamento, distratto, predilige calzature estive di colori sgargianti accostate a capi di raffinata sartoria... L'uomo lo pensa e lo percepisce visivamente 3 volte tanto: in un irraggiamento poliedrico dello specchio...
Intorno a questo nucleo, attualmente gravitano collaborazioni delle pi svariate: musicisti, attori, registi, filosofi, astrologi e artisti interessati a costruire un ensamble creativo. Il dogma rimane creare materiale originale dotato di vita propria ma con la possibilit di aprirsi alle pi svariate collaborazioni che consentano una fusione totale col pubblico e con l'ambiente circostante. Per questo motivo continua (soprattutto in duo), a fianco dell'attivit concertistica "tradizionale", il lavoro di strada che ha portato il gruppo ad esibirsi in alcune importanti manifestazioni: Buskers festival (Ferrara), Artisti di strada di Schio (Vicenza), Marostica festival (VI)... A tal proposito vanno ricordate le esibizioni solistiche di Alessandro Valle presso il circolo arci Iqbal Masik (Bologna) e il rifugio alpino V. Lancia (Trento).
Nel Maggio 2008 Abarico incide un Promo di 4 brani + bonus track con video reportage di Fabrizio Pizzulo presso il Bebop studios (Bologna) di Enzo Setteducati (ingeniere del suono). Special guest: Giulia Barba (Sax Contralto) e Davide Del Pra (voce recitante) . Abarico vanta esperienze concertistiche in: Vulcanica Jazz festival (Potenza) Caf Morlacchi (Perugia) Arteria (Bologna) Torrione Jazz Club (Ferrara) Alma Jazz Festival (Bologna) Stanze Separate (Teatro e musica-Potenza) Le scuderie (Pittura contemporanea, cortometraggi Per Ass. Kaleidoscope) Bravo Caf (Bologna) Rock caf (Parigi) Cantinando (Potenza) Crossroad jazz festival (Bologna) V-day (Vicenza) Loop (Perugia) Exudus (con Zeduardo Martins) Tema "luce" (san Giovanni in persiceto) Zola Jazz and Wine (Bologna) Jazz Caf (Bologna) Vag (Bologna) Locomotive, apertura concerto Anekdoten (Bologna)...
Recentemente il gruppo ha lavorato in Marocco presso alcuni ristoranti della costa atlantica: Le vieux port di Mohammedia; Hotel Le Pietri di Rabat; Le Royal Mansour di Casablanca; Armstrong di Casablanca. Inoltre hanno animato l'incontro (tenutosi a Boskura) dei dirigenti del Rotary club.
Collaborano con: Simone Padovani (fotografo, psicologo), Dino Lanzaretti (esploratore), Davide Del Pra (filosofo, scrittore, attore), Simone Salvagnin (percussionista), Umberto Colbacchini(chitarrista, musicoterapeuta), Accademia musicale citt di Schio (scuola di musica), Fabrizio Pizzulo (Video-maker), Enzo e Giuseppe setteducati (jasango studios), Anthony de luca (fotografo), Luigi Rinaldi (sassofonista), Giulia Barba (sassofonista), Massimiliano Lalli (voce), Matteo Raggi (sassosonista), Daniele dall'omo (chitarrista), Zeduardo Martins (chitarrista-cantante), Massimiliano Canneto (violino-percussioni), Vincenzo Paolino (pianoforte), Timoteo Eronia (contrabbasso), Vito Viglioglia (voce), Antonello Ruggero (Batteria), Alex Nkuin (voce-percussioni), Massimo Frisari (Astrologo)...