Wide image
Avatar
(0,0 su 0 recensioni)

80 o'clock

Coverband pop inglese anni '80

Informazioni

Non disponibile

Formazione e membri

Membri:

Mauro Salino
 -  Voce, chitarra
Elena Rossetti
 -  Voce
Maurizio D'Addario
 -  Chitarra, synth, voce
Giovanni Concy Messina
 -  Tastiere
Doc Joe
 -  Basso
Davide Zecchi
 -  Batteria

Cachet

300 - 1000

Generi

Aggiungi i generi che descrivono al meglio il tuo progetto.

Descrizione

Con gli 80 O’CLOCK potrete infatti fare un viaggio a ritroso nel tempo e riascoltare grandi pezzi di gruppi inglesi degli anni '80, nel filone pop-rock/new-wave quali Simple Minds, Depeche Mode, U2, Tears For Fears, Ultravox, Cure, Eurythmics, Duran Duran, New Order, Human League, Queen, Soft Cell e tanti altri. Canzoni conosciutissime che hanno fatto epoca e brani meno famosi da apprezzare per la loro originalità: insomma, un cocktail di sonorità rigorosamente anni ottanta, sonorità che stanno prepotentemente tornando attuali e che suonano incredibilmente moderne. Breve storia: Gli 80 O’CLOCK nascono circa 15 anni fa sulla spinta del revival della musica anni ’80 e della comune passione per questo genere musicale. Tutti i componenti arrivano da altri gruppi locali più o meno conosciuti in attività tra la fine degli anni ’80 e ’90. Contano un considerevole numero di esibizioni dal vivo, anche fuori provincia e fuori regione.

Approfondimenti

Esperienza

La band, attiva ormai da 15 anni sulla scena torinese, vanta alcune decine di concerti in zona, con esibizioni anche fuori regione (Sicilia e Liguria). La maggior parte delle serate sono avvenute in locali (club, birrerie, caffè) e in parte in piazze per feste locali o rassegne musicali. In un'occasione abbiamo avuto la possibilità di esibirci in una presentazione letteraria (a tema anni '80) nell'ambito del salone del libro di Torino.

Formazione

La band è costituita da 6 membri (voce maschile e femminile, chiatarra, basso, tastiere e batteria). Per la tipologia dello spettacolo live ed, in particolare, per la struttura dei brani, la formazione non può suonare in formazione ridotta. Talvolta, se lo spazio e il cachet lo consentono, ospitiamo un sassofonista di formazione Jazz per arricchire l'arrangiamento di alcuni brani.

Repertorio

Il repertorio si basa su cover di brani sul genere pop/new-wave inglese degli anni '80, spaziando da gruppi molto noti e tuttora in attività ad altri meno noti e spariti dall'attuale scena musicale. L'esibizione puo durare 2 ore piene, con altri 20 minuti circa extra per eventuali bis. La scaletta dei concerti è collaudata dal vivo e non permette l'inserimento di ulteriori altri brani, salvo canzoni eseguite in precedenti concerti ma sempre appartenenti a quel filone musicale.

Logistica e attrezzature

La band possiede un impianto voce completo, con mixer digitale, oltre la strumentazione principale, adatto all'esibizione in locali alchiuso o in circoscritti spazi all'aperto. La gestione è affidata ad un tecnico di fiducia. A richiesta dell'organizzazione dello spettacolo può essere presente un DJ per l'apertura e la chiusura della serata con repertorio orientato agli anni '80. Lo spazio minimo indispensabile dovrebbe essere di almeno 4,5-5 metri per lato. Necessari almeno 2 punti luce indipendenti.

Montaggio e spostamenti

Per il montaggio dell'attrezzatura completa e il check sound, sono necessarie almeno 2 ore. Per lo smontaggio è sufficenti un'ora. Gli spostamenti sono prevedibili nell'ipotesi di un'esibizione pomeridiana ed una serale.

Eventi

  • Project image
Lascia una recensione