Wide image
Avatar
(0,0 su 0 recensioni)

7HP - Tributo Artisti Internazionali 70/80/90/00

BEST MUSIC : SOUL FUNK & BLUES

Informazioni

Non disponibile

Formazione e membri

Membri:

Drum
 -  Batteria
Bass
 -  Basso
Guitar
 -  Chitarra
Keyboard
 -  Tastiere
Voice 1
 -  Voce 1
Voice 2
 -  Voce 2

Cachet

500 - 2000

Generi

Aggiungi i generi che descrivono al meglio il tuo progetto.

Descrizione

Sarete accompagnati in un viaggio attraverso le più grandi voci del panorama internazionali come Aretha Franklin, Amy Stewart, Tina Turner, Robben Ford, Sam Mc Clain, James Brown, Zucchero Fornaciari, Stevie Wonder, Phil Collins, Bob Marley solo per citarne alcuni. Particolarità dello spettacolo: Massima fedeltà nella riproduzione di brani presi dai miglior live originali degli artisti proposti. Ottimo show della durata di 2 ore di musica ininterrotta con grande coinvolgimento del pubblico.

Approfondimenti

Esperienza

Ognuno di noi ha una lunga esperienza live, si garantiscono professionalità, competenze e serietà.

Formazione

Formazione classica; Drum, Bass, Guitar, Keyboard + 2 voices Lunga esperienza live da parte d tutti, professionalità e serietà garantiti.

Repertorio

2 ore di musica ininterrotta e di qualità; Repertorio : Un viaggio attraverso le più grandi voci internazionali come Tina Turner, Aretha Franklin, Bob Marley, Robben Ford, Stevie Wonder, Zucchero Fornaciari, James Brown, Phil Collins, Amy Stewart, Sam Mc-Clain, solo per citarne alcuni. Per le richieste dipende dalle situazioni; il format "Live Concert" non prevede richieste; diverso è per le feste private e matrimoni dove si cerca nel limite del possibile di assecondare la richiesta fatta..

Logistica e attrezzature

In mancanza di impianto audio/luci forniti dall'organizzazione, simo autosufficienti per qualsiasi situazione

Montaggio e spostamenti

dipende dalla situazione da verificarsi di volta in volta; possibilità eventualmente di allestire 2 scene indipendenti e pronte all'uso (ovvio dipende dal costo)

Eventi

  • Project image
Lascia una recensione