Home » 7 Idee per un addio al celibato tranquillo
Seleziona almeno un genere
Seleziona una regione
Mostra solo risultati con:

7 Idee per un addio al celibato tranquillo

Se cercate idee per un addio al celibato tranquillo, qui ne troverete alcune molto simpatiche ed originali, per stupire il promesso sposo. Generalmente, questo genere di serata è organizzata dagli amici, ma occorre cercare di fare in modo che possa essere gradita anche al festeggiato.

Quindi, molto dipende dalla sua personalità: se si tratta di un tipo a cui piacciono le serate relax, sarà il caso di orientarsi verso un addio al celibato tranquillo. Al contrario, se è uno a cui piace scatenarsi, allora si potrebbero cercare idee originali e divertenti, ma senza per forza cadere nei soliti luoghi comuni.

In questo articolo, ci focalizzeremo sulla personalità più pacata, quindi su un addio al celibato tranquillo.

Come organizzare un addio al celibato

Per organizzare un addio al celibato occorre:

  1. Contattare gli amici e parenti che potrebbero essere interessati alla festa
  2. Decidere un posto in cui svolgere l'evento e prenotare in largo anticipo
  3. Organizzarsi insieme al locale per il tipo di evento che si ha in mente
idee_addio_celibato_1

I primi due punti sono molto semplici, mentre il terzo richiede qualche approfondimento, poiché lì si gioca la buona riuscita della serata.

Ad esempio, occorre sicuramente fare in modo che nel locale si possa ascoltare musica oppure accogliere una band o un deejay. Se il futuro sposo ama la musica, perché non regalargli un bel concerto dal vivo in compagnia dei suoi amici? Ad esempio, si potrebbe optare per una cover band del suo gruppo preferito o che suoni canzoni cult. In tal caso, sarà necessario contattare la band in anticipo, in modo tale da bloccare la data sul loro calendario.

Più semplice è la situazione con un deejay, poiché non richiede molto spazio, generalmente costa meno di una band con più elementi e si ha la possibilità di richiedere i pezzi sul momento. Se pensate che allo sposo possa piacere l'idea di richiedere canzoni, questa potrebbe essere l'opzione che fa per voi.

Alla musica andrà poi aggiunto qualcos'altro: buon cibo, ottimi drink e possibilmente qualche sorpresa. Un addio al celibato deve essere all’insegna della spensieratezza, della gioia di stare insieme e, perché no, dello scioglimento di ogni inibizione. Magari, una buona occasione per togliersi qualche pelo sulla lingua e scherzarci su!

Idee originali per l'addio al celibato

Quindi, in che modo possiamo rendere originale un addio al celibato, senza per forza finire nell'inflazionato striptease?

  • Band dal vivo con il festeggiato protagonista

    Il primo consiglio è quello di ingaggiare una band dal vivo che sappia far divertire e coinvolgere. Sul nostro sito potrete sicuramente trovare qualche gruppo adatto per l'occasione.

    Immaginatevi già la scena in cui intonate la stessa canzone e ballate tutti insieme. Ad un certo punto, il futuro sposo potrebbe essere chiamato a cantare una canzone o suonare uno strumento, senza che lo sappia necessariamente fare!

    Se si desidera optare per un genere musicale tranquillo, allora si considerino anche cover band che suonino in acustico, un piano bar, un pianista di sottofondo, un gruppo di musica classica, jazz o perché no, persino tango o bossa nova! Tutto dipenderà dai gusti del festeggiato e dal tipo di atmosfera che si vorrà ricreare.

  • Deejay per un'atmosfera piacevole e rilassata

    Un bravo deejay saprà sicuramente qual è la colonna sonora ideale per un'occasione di festa e di ritrovo come questa. Dategli qualche indicazione sul festeggiato ma lasciategli il giusto spazio: in questo modo potrà essere libero di esprimersi e di offrirvi un'atmosfera spensierata, in cui potrete chiacchierare senza urlare ma col sorriso sulle labbra.

    Qualche consiglio comunque ci vuole, perciò segnatevi delle canzoni per l'addio al celibato, da decidere in base ai gusti del festeggiato.

  • Gadget simpatici e scherzosi

    Tra le idee per un addio al celibato tranquillo non devono comunque mancare i gadget divertenti. Questi possono essere ad esempio delle magliette con delle scritte “stupide” che si rivolgano al futuro sposo e che facciano riferimento alla sua nuova condizione. Le stampe sulle magliette costano davvero molto poco.

  • Qualche gioco per sciogliersi un po'

    Molto spesso negli addii al celibato i giochi sono “alcolici”. Se invece si opta per un addio al celibato tranquillo allora sarebbe meglio non far ubriacare il futuro sposo. Ad esempio, si potrebbero fare dei quiz che riguardino la vita del festeggiato, magari mettendo delle opzioni assurde e tra esse qualcosa che è davvero successo. Del genere: indovinate quale di queste tre cose è accaduta veramente. Più assurde saranno le risposte vere, più risate vi farete!

  • Un bel video non ci sta mai male

    Un'altra idea per un celibato originale è quella di creare un video in cui si raccolgano delle interviste sul festeggiato, in chiave ironica. Infatti, in tanti propongono dei video che raccolgono foto e video della vita dello sposo, mentre invece un video creato ad hoc e totalmente nuovo per lo sposo lo incuriosirebbe di sicuro.

  • Sgranchitevi le gambe

    Una serata sempre seduti è faticosa e può diventare anche noiosa. Se lo stare in piedi deve dipendere solo dall'andarsi a fumare una sigaretta all'esterno o andare in bagno, allora lo sbadiglio sarà dietro l'angolo. Invece, se si ha la possibilità, cercate di far muovere tutti gli invitati, magari con delle canzoni ad hoc da ballare (ad esempio quelle dei film di Tarantino!). Certo, per farlo ci vuole anche qualcuno che inviti a farlo: ad esempio un bravo deejay o il leader di una band dal vivo! Vedrete, tornerete al vostro posto con molto più appetito e con un sorriso più grande.

  • Ospite a sorpresa

    So già cosa state pensando! Beh, ciascuno è libero di fare ciò che vuole per le feste di addio al celibato dei propri amici. Se tuttavia desiderate rimanere su qualcosa di tranquillo, allora questo potrebbe essere un ospite che il festeggiato non si aspetta. Ad esempio, un grande amico (o fratello) che abita molto lontano e che aveva falsamente detto di non poterci essere. Costo zero e grande impatto: il massimo.